Anziana si appoggia alla staccionata e muore nel dirupo: 4 indagati

La Procura di Vallo ha concluso le indagini nei confronti del sindaco Ettore Liguori, di due tecnici comunali, un geometra, un architetto e del titolare della ditta che ha eseguito i lavori

Pisciotta

Sono quattro gli indagati per la morte di Maria Grazia Tortora, l’anziana di 86 anni di Pisciotta, che, il 29 settembre del 2019, nel scendere da un’automobile si appoggiò ad una staccionata in legno che, però, cedette facendola precipitare in un dirupo. La malcapitata venne condotta d’urgenza all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania dove, dopo una settimana, il suo cuore smise di battere a causa delle gravi ferite riportate. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'inchiesta

I familiari, distrutti dal dolore, sporsero subito denuncia ai carabinieri che ascoltarono la loro testimonianza e sequestrarono anche la cartella clinica della donna. La Procura di Vallo ha concluso le indagini nei confronti di quattro persone su cui pende l’accusa di omicidio colposo: il sindaco Ettore Liguori, due tecnici comunali, un geometra e un architetto, e il titolare della ditta che ha eseguito i lavori per la messa in opera della staccionata da cui è precipitata l’anziana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Grande attesa a Fisciano, apre il Parco Commerciale "Le Cinque Porte"

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento