rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Prevenzione Coronavirus: restano chiusi "La pizza di Vincenzo Mansi" e "Sasà"

I proprietari attendono anche l'esito della richiesta del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che ha chiesto al Governo di chiudere i locali dalle ore 18

Prevenzione, preoccupazione, attesa delle decisioni. Nei giorni dell'emergenza sanitaria nazionale, alcuni locali di Salerno hanno deciso di restare chiusi per senso di responsabilità. Nessuna cena, stasera, presso "La pizza di Vincenzo Mansi" a Torrione e  nella "Trattoria da Sasà", in via degli Orti, in pieno centro cittadino.

I dettagli

I ristoratori hanno deciso di restare chiusi, perché ritengono pure che la distanza di un metro sia difficile da rispettare, se poi i camerieri portano i piatti a tavola. Si attende anche l'esito della richiesta del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, che ha chiesto al Governo di chiudere i locali dalle ore 18. In attesa delle determinazioni, i ristoratori hanno deciso di abbassare la saracinesca. E' probabile che i locali riaprano nel fine settimana ma non è ancora certo, dipenderà anche dalle disposizioni del Governo. Ha deciso di stare chiuso anche il signor Donato, proprietario del ristorante "Trattoria da Sasà" di via degli Orti, in pieno di centro cittadino. La decisione è stata presa per tutelare famiglie e dipendenti.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prevenzione Coronavirus: restano chiusi "La pizza di Vincenzo Mansi" e "Sasà"

SalernoToday è in caricamento