Cronaca Eboli

Il "Planking Challenge" arriva ad Eboli: la denuncia di un'automobilista

Un gruppo di ragazzini si sono distesi a terra lungo la carreggiata di via Gonzaga nonostante la circolazione dei veicoli

Momenti di paura, ieri sera, in via Gonzaga ad Eboli, dove un gruppo di ragazzini si è improvvisamente sdraiano sulla carreggiata per scattare un selfie nonostante la circolazione dei veicoli. Si chiama “Planking Challenge”: un “gioco” molto pericoloso che è partito  da tempo negli Stati Uniti d’America ma che, purtroppo, si sta diffondendo anche in Italia.

La denuncia

A raccontare l’accaduto, sui social network, è il conducente di un’automobile: “Stavo per metterli sotto e avrei passato un guaio per l’incoscienza di ragazzini fuori controllo. Ho frenato e sono sceso subito dall’auto, per rendermi conto di chi fossero, ma si sono rialzati subito, dileguandosi nelle traverse”. Sembra che non si sia trattato di un caso isolato. Episodi simili si sarebbero verificati, nei giorni scorsi, in altre strade della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "Planking Challenge" arriva ad Eboli: la denuncia di un'automobilista
SalernoToday è in caricamento