Panico a Poggioreale, detenuto di Salerno aggredisce i poliziotti

Gli agenti della Penitenziaria lo hanno trovato in possesso di un telefonino con sim funzionante. Vistosi scoperto è andato in escandescenza

Il carcere di Napoli

Ha seminato il panico, all’interno del carcere di Pioggoreale di Napoli, dove un detenuto sfollato dal penitenziario di Salerno per motivi di ordine e sicurezza dopo la rivolta del 15 gennaio scorso, ha aggredito gli agenti della Polizia Penitenziaria.

L'aggressione

L’uomo - denuncia il Sappe (Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria) - è stato trovato in possesso di un telefonino con sim funzionante. E così, vistosi scoperto, è andato in escandescenza. Prima ha ingerito la sim e poi ha picchiato i poliziotti che, fortunatamente, sono stati salvati da alcuni colleghi che hanno evitato il peggio. Il detenuto è stato condotto in un reparto di separazione, dove ha distrutto i suppellettili e l’impianto idraulico della cella, barricandosi dentro e impedendo l’accesso agli agenti e ai sanitari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

  • Covid-19: sette nuovi contagi in Campania, il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento