menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Poletti

Poletti

Il ministro Poletti inaugura l' "Elpis", il primo ristorante sociale di Salerno

Il presidente dell’Abbraccio onlus Marzano: "Siamo particolarmente orgogliosi di potere presentare al ministro ed a tutte le autorità presenti, un modello di intervento che coinvolge tutto il territorio per dare una risposta concreta a chi ne ha bisogno"

Sarà inaugurato mercoledì 20 luglio, alle 18 a Salerno, nei locali della ex scuola elementare San Leonardo in via Fresa, 1 messi a disposizione dall’amministrazione comunale, Elpis, il ristorante sociale nel quale chi si trova in un momento difficile, può pranzare al costo simbolico di 1 euro. Dopo il taglio del nastro del ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti vi sarà un incontro sul tema “Per un welfare a costo zero in un Sud che opera”, al quale sono stati invitati il presidente della giunta regionale della Campania Vincenzo De Luca, il Prefetto Salvatore Malfi, il sindaco Vincenzo Napoli e quelli del Comprensorio che hanno espresso la volontà di replicare l’esperienza nel proprio territorio, l’assessore comunale alle Politiche Sociali Nino Savastano e quello all’Ambiente Angelo Caramanno, ma anche il Moderatore della Tavola Valdese che ha finanziato l’iniziativa con i fondi dell’otto per mille.

“Siamo particolarmente orgogliosi di potere presentare al ministro ed a tutte le autorità presenti, un modello di intervento che coinvolge tutto il territorio per dare una risposta concreta a chi ne ha bisogno” afferma il presidente dell’Abbraccio onlus Matteo Marzano, che aggiunge: “Se la nostra iniziativa ha potuto avere inizio e svilupparsi sempre di più, dobbiamo essere grati alle aziende che forniscono, gratuitamente i prodotti alimentari, ai professionisti che prestano la loro opera rinunciando al compenso, agli instancabili volontari, ma anche a tutti quelli che in questi anni si sono rivolti all’associazione, che volendo esprimere la propria gratitudine per quello che hanno ricevuto, si sono impegnati attivamente. Noi vogliamo essere un Sud che opera e che si costruisce il futuro con piccoli passi concreti. Invitiamo chi vuole unirsi a noi all’appuntamento di mercoledì”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento