Annuncia il suicidio chiamando il 112, viene salvata dai carabinieri

E' stata trasferita all’ospedale di Sapri la donna, residente nella provincia di Napoli, che oggi pomeriggio ha minacciato il suicidio presso lo scalo ferroviario di Policastro Bussentino

Ha tentato di suicidarsi alla stazione ferroviaria, ma è stata salvata dai carabinieri, dopo una telefonata. E' stata trasferita all’ospedale di Sapri la donna, residente nella provincia di Napoli, che oggi pomeriggio ha minacciato il suicidio presso lo scalo ferroviario di Policastro Bussentino. La 62enne ha contattato il 112, preannunciando il suo intento. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sapri, che l'hanno fermata sul marciapiede del primo binario, in stato d'agitazione. Con i militari ha scambiato giusto qualche parola, poi è stata trasportata in ospedale dove l'hanno raggiunta i familiari. I sanitari  l’hanno sottoposta agli esami del caso, poi affidata alle cure di uno specialista.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento