menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Politica forense, l'Aiga organizza un dibattito aperto presso la Curia di Salerno

L'evento sarà organizzato sotto forma di tavola rotonda e sarà moderato dal presidente Aiga Salerno Giovanni Balbi, che avrà l’onore di poter rivolgere domande alle figure di spicco del mondo forense

Un nuovo importante appuntamento per l’avvocatura salernitana (e non solo) è previsto per martedì 16 dicembre 2014 alle15 presso la Curia Arcivescovile in Salerno. Al centro della tavola rotonda non ci saranno i soliti argomenti di divulgazione scientifica bensì scottanti temi di politica forense. Attualmente, infatti, la legge 247/12 che disciplina la professione forense deve essere completata, proprio in questo momento storico, con 17 regolamenti di fonte ministeriale. In particolare, tre di questi regolamenti riguarderanno materie che interessano i giovani avvocati come, ad esempio, le modalità di accesso alle giurisdizioni superiori. L'evento sarà organizzato sotto forma di tavola rotonda e sarà moderato dal presidente Aiga Salerno Giovanni Balbi, che avrà l’onore di poter rivolgere domande alle figure di spicco del mondo forense quale il presidente nazionale dell'Aiga Nicoletta Giorgi, il presidente dell'Oua Mirella Casiello e il consigliere amministrazione della Cassa Forense Nicolino Zaffino

Il comitato scientifico che ha contribuito alla realizzazione dell’evento è costituito dagli avvocati Marco Basso, Damiano Cantalupo, Maria Ceglia, Raffaella Di Blasi, Maria Giordano, Gianfranco Manzo, Barbara Lapenta, Gisella Lauriello, Maria Giuseppa Padula, Enrico Porcini, Antonella Ragone, Roberto Reale, Alfonso Troisi, Mariangela Vistocco, Chiara Zucchetti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento