rotate-mobile
Cronaca Centro / Piazza Vittorio Veneto

Guerra alle prostitute: beccate in undici dalla Polizia

I poliziotti di quartiere, intanto, in piazza Vittorio Veneto, hanno beccato un rumeno, D. B., 30enne, con un coltello e una serie di articoli di profumeria rubati

Guerra alle prostitute. Ad indirla, la Polizia di Stato, sulla linea dell'intenzione espressa settimane fa, dal sindaco, ora viceministro ai Trasporti, Vincenzo De Luca. Riparte, dunque, la crociata contro le lucciole, in Litoranea. In via Salvador Allende, via Wenner, via Generale Clark, undici donne di nazionalità straniera, rumene e bulgare, sono state condotte presso la Questura per ulteriori accertamenti.

Quattro di loro sono state denunciate, in quanto già destinatarie del divieto di ritorno a Salerno. I poliziotti di quartiere, in piazza Vittorio Veneto, inoltre, hanno beccato un rumeno,  D. B., 30enne, con un coltello e una serie di articoli di profumeria, rubati, nei giorni scorsi, presso un esercizio commerciale del centro. Deferito all'Autorità Giudiziaria, dunque, anche l'uomo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra alle prostitute: beccate in undici dalla Polizia

SalernoToday è in caricamento