In vendita cornetti e zeppole: la polizia chiude una panetteria di Salerno

Sospensione per cinque giorni, multa al titolare che ha violato le misure di contenimento per l’emergenza sanitaria da coronavirus

La polizia ha sanzionato una panetteria di Salerno con la chiusura per 5 giorni. Il titolare ha subito anche una multa per punire l'illecito amministrativo: è stato sorpreso a produrre ed a vendere prodotti di pasticceria (cornetti, sfogliate, zeppole) espressamente sospesi dal commercio, in ottemperanza alle misure di contenimento per l’emergenza sanitaria da coronavirus.

I dettagli

Il blitz rientra nei servizi di controllo predisposti dalla Polizia di Stato, finalizzati a garantire il rispetto dei Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri. Il personale della Divisione Amministrativa della Questura di Salerno ha effettuato, nella mattinata, un accertamento a carico di un negozio di alimentari ubicato nel centro cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento