menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sistema Mercurio

Il sistema Mercurio

Sicurezza, si vedranno anche a Salerno le nuove auto della Polizia

A causa degli intensificati controlli del territorio, infatti, gli equipaggi napoletani con le nuove auto potranno essere impiegati anche nel nostro territorio

Si vedranno anche a Salerno le auto della Polizia con la nuova livrea. Le auto saranno, inizialmente, 198 e saranno destinate ai Reparti Prevenzione Crimine di Milano, Torino, Genova, Padova, Bologna, Reggio Emilia, Firenze, Pescara, Perugia, Roma, Napoli, Bari, Lecce, Potenza, Cosenza, Vibo Valentia, Siderno, Palermo, Catania ed Abbasanta. A causa degli intensificati controlli del territorio, però, gli equipaggi napoletani con le nuove auto potranno essere impiegati anche nel nostro territorio.

Ma non ci sta solo un cambiamento estetico. La vera novità delle nuove vetture è il sistema Mercurio, un dispositivo che consente di effettuare direttamente accertamenti sulle persone fermate sulla strada, nonché di riprendere e trasmettere in Sala Operativa le immagini dello scenario in cui gli operatori sono impegnati, potendo pertanto offrire più precise e dettagliate informazioni per la gestione dell'intervento dalla centrale operativa. Il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha così voluto incrementare l'impegno al contrasto del crimine organizzato e diffuso, mettendo a disposizione dei Reparti più operativi nuovi veicoli dotati delle più avanzate tecnologie Il progetto è stato finanziato anche da fondi europei del Programma Operativo Obiettivo Sicurezza 2007-2013, tale dispositivo sarà, infatti, installato sui veicoli delle Questure, Commissariati e Reparti Prevenzione Crimine delle regioni Campania, Puglia, Calabria e Sicilia. Al momento la città di Bari sta già utilizzando il sistema in condizioni di piena operatività.

Il video del Sistema Mercurio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento