menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il libro sospeso" arriva a Polla: l'iniziativa di Ex Libris Cafè

Basta acquistare due libri, uno per sè, l'altro per uno "sconosciuto" dai 10 ai 18 anni: scopo è favorire la lettura tra i più piccoli

A Polla nasce “Il Libro sospeso”: un’iniziativa che mira a promuovere e favorire la lettura da parte dei ragazzi dai 10 ai 18 anni. A metter in campo l'idea, la Libreria Ex Libris Cafè che ha preso spunto dalla antica pratica del “caffè sospeso napoletano” a vantaggio dei poveri, quando al bar si lasciava un caffè già pagato, per offrirlo a chi entrava nel bar e non poteva permettersi di pagarlo da sé.

Basta acquistare due libri, uno per sè, l'altro per uno "sconosciuto" dai 10 ai 18 anni: il libro acquistato sarà preso in consegna dal libraio e consegnato a un ragazzo che si recherà in libreria nei successivi sette giorni. Per sapere a chi è andato il proprio "libro sospeso", poi, sarà possibile chiedere in libreria o via e-mail. "L’iniziativa è stata avviata circa una settimana fa e in pochi giorni ci sono state già quattro adesioni, ma soprattutto altre librerie in rete in diversi luoghi d’Italia, stanno chiedendo dettagli per poter avviare la stessa iniziativa. - raccontano i promotori - Come è evidente si rivolge essenzialmente a chi è desideroso di favorire la lettura tra i ragazzi e ai ragazzi stessi al fine di invertire, seppure nel suo piccolo, la tendenza dei cittadini italiani sempre più lontani dalla lettura".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento