Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Pollica dice addio alla 15enne lanciatasi sotto al treno, il parroco agli amici: "Apriteci il vostro cuore"

Le esequie sono state celebrate, questa mattina, all'interno della chiesa di San Nicola alla presenza di familiari, amici, compagni di scuola e di centinaia di cittadini che si sono stretti al dolore dei genitori

Applausi, lacrime e dolore, questa mattina, a Pollica, dove sono stati celebrati i funerali di G.S, la 15enne che, sabato pomeriggio, si è lanciata sotto un treno alla stazione ferroviaria di Agropoli-Castellabate.

L'appello ai giovani

Le esequie, a cui hanno partecipato familiari, amici, compagni di scuole e tantissimi cittadini della località turistica del Cilento, si sono svolte all’interno della chiesa di San Nicola. Il carro funebre, prima di giungere in chiesta, si è fermato per pochi secondi dinanzi alla casa dove la giovane viveva insieme ai suoi genitori. Nel corso della cerimonia religiosa il parroco si è rivolto alla ragazza volata in cielo: Hai cercato l’amore e hai trovato la morte, ma oggi il Signore ti ridà la vita. Oggi siamo qui per accompagnarti con la preghiera all’incontro con il Signore”.  “La tua bellezza e il tuo sorriso oggi possano rifiorire accanto al Signore nella vita”. Poi si è rivolto agli amici: “Aprite il vostro cuore, svelateci i vostri sentimenti, non rifugiatevi nella solitudine del vostro mondo, non vi fate scoraggiare dalle difficoltà e non desistete dal vostro impegno. Camminiamo insieme e sarà possibile raggiungere la vetta”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pollica dice addio alla 15enne lanciatasi sotto al treno, il parroco agli amici: "Apriteci il vostro cuore"

SalernoToday è in caricamento