menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pollica, il Comune usa le gabbie per la cattura dei cinghiali

Il Parco Nazionale del Cilento ha dato il via libera in via sperimentale all'installazione di recinti amovibili del diametro di circa 6 metri, in legno e rete metallica a maglia sciolta, per la cattura degli ungulati

Il Comune di Pollica dichiara guerra ai cinghiali. Il Parco Nazionale del Cilento, infatti, ha dato il via libera in via sperimentale all’installazione di recinti amovibili del diametro di circa 6 metri, in legno e rete metallica a maglia sciolta, per la cattura degli ungulati. Soddisfatto il sindaco Stefano Pisani: “Sperimentiamo la nostra soluzione. Dopo troppo tempo, finalmente, oggi cominciamo a mettere in pratica la soluzione che come Comune abbiamo proposto molto tempo fa. Con l'aiuto della Comunità Montana Alento Montestella – continua il primo cittadino su Facebook - cominceremo immediatamente la realizzazione dei recinti di cattura e con le locali macellerie realizzeremo una micro filiera del Cinghiale. Grazie al presidente Tommaso Pellegrino che ha finalmente raccolto l'iniziativa che come Comune avevamo avviato”  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

  • social

    Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento