Cronaca

Accoltella l'ex moglie e poi cerca di tagliarsi le vene: arrestato 59enne a Salerno

L'aggressione si è verificata al termine di un violento litigio nel comune di Pontecagnano Faiano. Entrambi sono stati condotti all'ospedale "Ruggi d'Aragona" ma le loro condizioni di salute non sono gravi

Dramma, questa mattina, a Pontecagnano Faiano, dove una donna è stata accoltellata dall’ex marito al termine di un violento litigio. Sul posto sono giunti i carabinieri che si sono messi subito sulle tracce dell'uomo che si è dato subito alla fuga. 

Le indagini

L’uomo di 59 anni, R.M le sue iniziali, già destinatario del divieto di avvicinamento alla donna, è stato rintracciato a casa di un parente nella frazione Ogliara di Salerno, dove ha cercato di tagliarsi le vene, ma è stato prontamente bloccato dai militari dell’Arma. Successivamente, il 59enne e l'ex moglie sono stati trasportati all’ospedale Ruggi d’Aragona: le loro condizioni di salute non sono gravi.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella l'ex moglie e poi cerca di tagliarsi le vene: arrestato 59enne a Salerno

SalernoToday è in caricamento