Insulta ragazza a Pontecagnano: 21enne accoltellato in strada

L'episodio si è verificato, in Piazza Risorgimento, nella serata di venerdì. Il giovane pregiudicato è ricoverato all'ospedale "Ruggi d'Aragona"

Episodio di violenza nel comune di Pontecagnano Faiano. Venerdì sera, infatti, si è verificata una violenta lite tra giovani, uno dei quali è stato accoltellato. Si tratta di un pregiudicato di 21 anni, il quale – secondo una prima ricostruzione – avrebbe insultato la fidanzata di uno dei ragazzi del suo gruppo. Sono volati calci, pugni e schiaffi tra i due giovani fino a quando non è spuntato un coltello che ha portato al ferimento del 21enne.

Le indagini 

Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che lo hanno trasportato all’ospedale “Ruggi d’Aragona” dov’è stato prima operato alla gamba e poi ricoverato nel reparto di Chirurgia Vascolare. Su quanto accaduto sono in corso le indagini da parte dei carabinieri che stanno ricostruendo la dinamica dei fatti per risalire all’identità dell’accoltellatore. La vittima, infatti, sembra che non abbia voluto rivelare il suo nome. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento