Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Cade dal balcone mentre annaffia le piante, morto l'ex consigliere di Pontecagnano Giugliano

Giugliano aveva 66 anni e nel decennio dal 1980 al 1991 era stato più volte consigliere e assessore comunale come esponente della Democrazia Cristiana. All’epoca era uno dei fedelissimi dell’ex deputato e sottosegretario democristiano Paolo Del Mese

E’ Gennaro Giugliano, ex consigliere comunale di Pontecagnano Faiano, l’uomo che ieri mattina è deceduto a causa di una caduta dal balcone della sua abitazione, situata al terzo piano di una palazzina in via Marconi. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, l’uomo avrebbe perso l’equilibrio sporgendosi eccessivamente mentre innaffiava le piante sul balcone. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che hanno certo di rianimarlo ma, purtroppo, tutti i tentativi hanno avuto esito negativo. La notizia dell’incidente ha fatto subito il giro del comune provocando dolore in quanti lo conoscevano. 

La carriera politica

Giugliano aveva 66 anni e nel decennio dal 1980 al 1991 era stato più volte consigliere e assessore comunale come esponente della Democrazia Cristiana. All’epoca era uno dei fedelissimi dell’ex deputato e sottosegretario democristiano Paolo Del Mese.  

Il cordoglio del sindaco Lanzara:

“Dopo Espedito La Rocca, con Gennaro Giugliano la città perde un altro riferimento, un altro pezzo di storia. Gli uomini che si sono impegnati per Pontecagnano Faiano non devono essere dimenticati, pertanto la loro memoria resterà nel dolce ricordo della comunità tutta, che è grata a loro ed alle rispettive famiglie per quello che hanno donato: il tempo, la passione e lo spirito di abnegazione.  Come Sindaco e come uomo che ha tratto dai loro insegnamenti un esempio ed una traccia, non posso che stringermi intorno ai loro cari, in un abbraccio di vicinanza ed affetto sincero”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal balcone mentre annaffia le piante, morto l'ex consigliere di Pontecagnano Giugliano

SalernoToday è in caricamento