Maxi rissa tra ucraini e magrebini sulla litoranea, il bilancio è di sei feriti

I fatti si sono consumati intorno all'una e mezza di notte, quando un gruppo di magrebini, un italiano e cittadini ucraini, provenienti da fuori provincia, sono venuti alle mani

Maxi rissa la scorsa notte, lungo la litoranea di Pontecagnano, tra marocchini ed ucraini. Il bilancio è stato di sei persone finite in ospedale, con due ambulanze intervenute sul posto. 

La storia

I fatti si sono consumati intorno all'una e mezza di notte, quando un gruppo di magrebini, un italiano e cittadini ucraini, provenienti da fuori provincia, sono venuti alle mani. Sconosciuti i motivi, sui quali indagano ora le forze dell'ordine. La lite è avvenuta nei pressi di una pompa di benzina, per poi proseguire fino ad un bar. Alcuni dei coinvolti hanno riportato ferite lacero contuse profonde, il che lascia ipotizzare l'uso di oggetti contundenti atti ad offendere. Magari qualche coccio di bottiglia, ma non si esclude l'uso di coltelli. Per uno degli stranieri finiti in ospedale sono stati necessari dieci punti di sutura. Con l'aggressione, per quest'ultimo, avvenuta presso l'hotel "Ancora". La rissa è stata tale da provocare anche un incidente automobilistico nei pressi del torrente Asa. Sul posto sono intervenute due ambulanze del Vo.P.I. , volontari del pronto intervento. Sull'episodio indagano i carabinieri. Anche l'italiano è finito in ospedale, ma le sue condizioni non sarebbero gravi. Buona parte di chi ha partecipato alla rissa è invece riuscito a fuggire, senza essere identificato. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Blitz della Dia ad Albanella: arrestato un candidato sindaco

  • Cronaca

    Dramma a Roccadaspide, anziano cade dal trattore e muore

  • Cronaca

    Strscione anti-Lega a Salerno, spuntano due indagati: Pd all'attacco

  • Cronaca

    Lutto nel commercio ad Angri: è morto Tonino il giornalaio, il cordoglio della Confesercenti

I più letti della settimana

  • Cilento, avvistato pesce-killer nel mare di Palinuro

  • Tromba d'aria in Costiera: caos tra Maiori e Ravello

  • Masso si stacca dal costone e colpisce un'auto: conducente in ospedale

  • Eboli, annullato il concerto di Raf e Tozzi: ecco come ottenere il rimborso

  • Furto in una casa di Giovi, vittime narcotizzate e derubate di notte

  • Toscana, rapinato e picchiato a sangue commerciante salernitano

Torna su
SalernoToday è in caricamento