rotate-mobile
Cronaca Pontecagnano Faiano

Pontecagnano, sequestrata una maxi discarica in litoranea

Una distesa di materiale di ogni genere che oltre ad essere indecorosa era nociva ed altamente pericolosa per la natura circostante

Un’area di 1.000 metri quadrati, situata in prossimità dell’Hotel Ancora e divenuta discarica di rifiuti abbandonati, è stata sottoposta a sequestro dai carabinieri lungo la litoranea di Pontecagnano. Una distesa di materiale di ogni genere che oltre ad essere indecorosa era nociva ed altamente pericolosa per la natura circostante.

Il commento

Soddisfatto il sindaco Giuseppe Lanzara: “Il compito di questa Amministrazione resta quello di ridare dignità a tutte le zone come questa sottoposte a degrado, tutelare la salute pubblica e la salvaguardia ambientale. Un ringraziamento va alle Forze dell'Ordine, al Maresciallo Emanuele Lanzetta, Comandante della Stazione Carabinieri Forestale di San Cipriano, ed a tutti i militari che hanno collaborato a questa preziosa attività effettuata su una fetta di territorio su cui l’attenzione deve restare sempre altissima”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontecagnano, sequestrata una maxi discarica in litoranea

SalernoToday è in caricamento