menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In Procura l'hard disk con il porno della Tommasi, D'Amato: "Era lucida"

Sono stati consegnati in Procura a Salerno gli hard disk contenenti le riprese integrali del film, girato in un albergo di Buccino nel settembre del 2012 e alcune scene girate successivamente, nel marzo 2013 a Budapest

Consegnati in Procura a Salerno gli scottanti hard disk contenenti le riprese integrali del film, girato in un albergo di Buccino nel settembre del 2012 e alcune scene girate successivamente, nel marzo 2013 a Budapest. Si tratta dei video porno di Sara Tommasi recapitati da Claudio D'Amato ed Antonio Ciliberti, i due legali che difendono il distributore cinematografico Giuseppe Matera, recluso nel carcere di Benevento, dal 2 luglio scorso con il manager Federico De Vincenzo, con l'accusa di violenza sessuale per induzione.

''Vogliamo che si accerti la verità dei fatti - ha detto l'avvocato D'Amato - Vogliamo dimostrare in una logica di corretta e leale collaborazione con la Procura di Salerno che le condizioni fisiche della signora Tommasi apparivano sufficientemente buone. L'attrice infatti sembrava lucida e collaborativa sul set, tanto da sottoscrivere le liberatorie e partecipare fattivamente al girato''. Sta alla Procura, ora, valutare tali video.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento