Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Porta Ovest, contenzioso: l'architetto Pica Ciamarra batte cassa

La richiesta è di 885mila euro per prestazioni aggiuntive nella redazione del progetto. Il gruppo di professionisti guidato dall'architetto Pica Ciamarra ha fatto pervenire anche l'atto di citazione

Porta Ovest, l'impresa batte cassa. E chiede - scrive il quotidiano La Città oggi in edicola - 885mila euro per prestazioni aggiuntive nella redazione del progetto. La fattura è stata già inoltrata all'Autorità Portuale dal gruppo di professionisti guidato dall'architetto Massimo Pica Ciamarra, che ha fatto pervenire anche l’atto di citazione per il giudizio dinanzi alla Corte d’appello civile.

L'oggetto del contenzioso è una serie di integrazioni alle prestazioni professionali che sarebbero state chieste nella fase di definizione del progetto di Porta Ovest, elementi che secondo i professionisti non erano previsti nella convenzione iniziale e andavano quindi pagati a parte. Il conteggio è di 885.670 euro, oltre gli interessi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta Ovest, contenzioso: l'architetto Pica Ciamarra batte cassa
SalernoToday è in caricamento