menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Positano, nuovo punto di fonda per le navi da crociera

Una delibera ad hoc è stata approvata al termine di un sopralluogo effettuato congiuntamente dal personale tecnico della Capitaneria di Porto di Salerno, dal Capo Pilota della locale Corporazione Piloti e dal titolare dell'Ufficio locale marittimo

Adesso è ufficiale: la Capitaneria di Porto di Salerno ha varato la nuova ordinanza n. 119/2016 con la quale ha individuato un ulteriore punto di fonda per l’accosto, in sicurezza, delle unità da traffico passeggeri in arrivo nella rada di Positano. L’accresciuta esigenza, rappresentata dalle locali agenzie marittime e da tutto il cluster marittimo, di garantire un positivo riscontro alle aumentate richieste provenienti dalle principali società armatoriali operanti nel settore crocieristico, ha trovato, quindi, la giusta attenzione negli enti locali e nell’Autorità Marittima competente, che hanno avviato le consequenziali procedure finalizzate alla valutazione della fattibilità del progetto.

Per questo, a seguito di un dedicato sopralluogo effettuato congiuntamente dal personale tecnico della Capitaneria di Porto di Salerno, dal Capo Pilota della locale Corporazione Piloti e dal titolare dell’Ufficio locale marittimo di Positano,  si è giunti all’individuazione di un secondo punto di fonda da destinare all’ormeggio, nella rada di Positano, delle navi da crociera. “Un esempio – si legge in una nota della Capitanerai - di perfetta sinergia tra imprenditoria e buona amministrazione locale della “cosa pubblica”, capace di coniugare la sicurezza della navigazione e la salvaguardia della vita umana in mare, l’iniziativa economica privata e la gestione equilibrata delle risorse disponibili sul territorio, vero punto di forza di un Paese come l’Italia a forte vocazione turistica ed imprenditoriale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento