menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di droga, immigrato tunisino bloccato al porto di Salerno: ora è in carcere

L'uomo è stato arrestato dagli agenti della polizia di frontiera perché colpito da un ordine di carcerazione emesso dall'autorità giudiziaria di Bologna

Un tunisino di 34 anni è stato identificato e bloccato al porto di Salerno durante l’imbarco sulla motonave Zeus Palace diretta in Tunisia. L’uomo è stato arrestato dagli agenti della polizia di frontiera perché colpito da un ordine di carcerazione emesso dall’autorità giudiziaria di Bologna. L’extracomunitario. G.H. le sue iniziali, deve scontare una pena di cinque mesi e undici giorni per spaccio di sostanze stupefacenti. Ora è rinchiuso nel carcere di Fuorni a disposizione dell’autorità giudiziaria di Bologna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

social

Dopo il "Zitt!" arriva la festa anche per Raffaele il Vikingo

social

Salerno: apre "Osteria di Pescheria", "Pizzicorio" diventa anche bar

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento