menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente al porto di Salerno: operaio muore schiacciato da una rampa

A perdere la vita è stato Lino Trezza, 34 anni, dipendente della cooperativa "Flavio Gioia". Sul posto sono giunti i sanitari e il magistrato di turno che ha ordinato l'autopsia sul cadavere. Sotto choc familiari e amici

Dramma nella tarda serata di ieri - intorno alla mezzanotte - nel porto di Salerno, dove un operaio di 34 anni, Lino Trezza, mentre stava svolgendo le operazioni di scarico, è stato schiacciato da una rampa crollata sul suo mezzo. Un muletto di scarico, molto probabilmente, che non ha retto al peso imponente della rampa. La tragedia si è consumata nel giro di pochi secondi senza lasciare scampo al dipendente della cooperativa "Flavio Gioia".

Sul posto sono giunte le ambulanze della Croce Bianca di tipo A e del Saut Avis, ma purtroppo per Trezza non c’è stato nulla da fare. Le indagini della Procura sono ancora in corso: il magistrato di turno ha ordinato già l’esame esterno dell’autopsia sul cadavere. Sotto choc per l’accaduto gli altri operai che hanno assistito impotenti all’incidente, gli amici e soprattutto i familiari del 34enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento