Porto di Salerno, iniziati i lavori di pre-dragaggio dei fondali del Molo Manfredi

Si tratta di un’operazione fondamentale per consentire alle navi da crociera di più elevato tonnaggio di attraccare direttamente alla Stazione Marittima

I lavori in corso

Continuano, nello spazio antistante il Molo Manfredi del porto di Salerno, i lavori di pre-dragaggio dei fondali, un’operazione fondamentale per consentire alle navi da crociera di più elevato tonnaggio di attraccare direttamente alla Stazione Marittima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I lavori

E’ in atto l’opera di salpamento (recupero) di materiali ferrosi e sabbiosi dai fondali, passaggio propedeutico al vero e proprio dragaggio: due sono le imbarcazioni speciali che stanno lavorando per preparare il terreno. Lavori di dragaggio che - come annunciato a fine anno da Pietro Spirito, presidente dell'Autorità Portuale di Sistema del Mar Tirreno Centrale – “partiranno a metà gennaio".Ormai ci siamo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Coronavirus, nuovi contagi in provincia di Salerno: i comuni coinvolti

  • Covid-19 a Cava, lo sfogo di Carla De Pisapia: "Mio padre è morto e devono ancora farmi il tampone"

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

Torna su
SalernoToday è in caricamento