rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Cocaina nascosta nei containers della verdura: maxi sequestro al porto di Salerno

Sono in corso indagine, da parte della Direzione Distrettuale Antimafia, per identificare i responsabili e fare piena luce sui canali di approvvigionamento dello stupefacente e il conseguente suo smistamento nel mercato clandestino

Durante i controlli svolti dai carabinieri e dai finanzieri, in collaborazione con l’Agenzia delle Dogane, nel porto commerciale di Salerno, sono stati sequestrati 157 kg di cocaina, nascosti all’interno di due distinti containers provenienti dall’estero. 

Le indagini 

La droga sequestrata, mescolata con sostanze da taglio e verdura al dettaglio, avrebbe fruttato circa 70 milioni di euro alle organizzazioni criminali. Sono in corso indagine, da parte della Direzione Distrettuale Antimafia, per identificare i responsabili e fare piena luce sui canali di approvvigionamento dello stupefacente e il conseguente suo smistamento nel mercato clandestino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina nascosta nei containers della verdura: maxi sequestro al porto di Salerno

SalernoToday è in caricamento