Porto di Salerno, maxi sequestro di sigarette: spuntano anche le "cheap white”

La merce posta sotto sequestro era priva dei contrassegni di Stato. Cinque persone sono state segnalate all'Autorità Giudiziaria

Il porto di Salerno

Nel corso dei controlli all’interno del porto di Salerno, i militari della Guardia di Finanza di Salerno hanno sequestrato oltre 20 chilogrammi di tabacchi privi dei contrassegni di Stato e segnato all’Autorità competente ben cinque persone.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra le sigarette rinvenute anche le cosiddette “cheap white”, vietate dall’Unione Europea in quanto non in linea con i parametri normativi vigenti e potenzialmente nocive per la salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo con la febbre: la mamma non aspetta il tampone e lo porta in ospedale, entrambi positivi

  • Incidente a Olevano: troppo gravi le ferite, muore 43enne

  • Covid-19: positivo anche un vigile collegato ai casi di Pontecagnano, sospetto di contagio a Cava

  • Covid-19: in aumento i positivi in Campania, 23 nuovi contagi

  • Violate norme anti Covid: la polizia chiude bar a Salerno

  • Travolte da un'auto su un muretto, amputata la gamba a Giulia: l'amica avvia una raccolta fondi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento