rotate-mobile
Cronaca

Porto di Salerno, maxi sequestro di sigarette: spuntano anche le "cheap white”

La merce posta sotto sequestro era priva dei contrassegni di Stato. Cinque persone sono state segnalate all'Autorità Giudiziaria

Nel corso dei controlli all’interno del porto di Salerno, i militari della Guardia di Finanza di Salerno hanno sequestrato oltre 20 chilogrammi di tabacchi privi dei contrassegni di Stato e segnato all’Autorità competente ben cinque persone.  

Tra le sigarette rinvenute anche le cosiddette “cheap white”, vietate dall’Unione Europea in quanto non in linea con i parametri normativi vigenti e potenzialmente nocive per la salute.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto di Salerno, maxi sequestro di sigarette: spuntano anche le "cheap white”

SalernoToday è in caricamento