Sbarca a Salerno con un passaporto rubato: donna somala ritorna in Tunisia

La straniera è stata bloccata dai poliziotti durante i controlli presso il porto del capoluogo

Una cittadina somala è stata trovata in possesso di un passaporto rubato dagli agenti della Polizia di Frontiera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I controlli

La donna, sbarcata ieri al porto di Salerno dalla nave proveniente da Tunisi, ai controlli di frontiera ha esibito un passaporto britannico che ha insospettito i poliziotti addetti ai controlli. E così, a seguito di un accertamento minuzioso alla banca dati Interpol, il documento è risultato rubato nel 2016. Per questo la straniera è stata denunciata per ricettazione e sostituzione di persona ed, ai sensi della normativa sull’immigrazione, respinta alla frontiera verso la Tunisia a bordo della stessa nave da cui era sbarcata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento