"Nemmeno la morte ti vuole": post choc contro Emanuele Scifo

Agghiacciante, il contenuto del messaggio per il giovane che ha denunciato l'accaduto. Accertamenti in corso

Allora al termine di una giornata pessima, con un mal di testa infinito un bel post sul mio diario. Ora mi domando ma perché non mi incontri faccia a faccia. Mi vedi, mi conosci, toglitela sta soddisfazione. Su una cosa hai ragione, la candela si sta spegnendo ma, la fiamma brucia sino all ultimo e ti puoi scottare.


Questo il post pubblicato su Facebook da Emanuele Scifo, il giovane di Battipaglia affetto da una rara malattia, a seguito di un contenuto pubblicato qualche giorno fa sulla sua bacheca da tale "Anonimo anonimo" (vedi foto in basso ndr). Agghiacciante, il contenuto del messaggio per il giovane che ha denunciato l'accaduto alle autorità preposte. Indignazione sui social.

Di seguito, il testo carico di odio del post pubblicato per Scifo

 “Buongiorno a tutti…Vi sono mancato? Oggi ho un pensiero per una persona che vedo ogni giorno. Ma quanta falsità e ipocrisia c’è nelle tue parole? Ti rendi conto che nemmeno la morte che ti porti dietro ti vuole? Ti rendi conto che di te si può avere stima solo per errore?. Ti vedo tutti i giorni, come dicevo, spegnerti come una candela, spesso penso che mi piacerebbe come regalo poterci soffiare sopra. A presto amico mio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento