Cronaca Centro / Corso Giuseppe Garibaldi

Il Palazzo della Poste non può diventare un albergo: bocciato Rainone

E' quanto stabilisce la sentenza del Consiglio di Stato che ha ribaltato completamente la sentenza emessa in primo grado dal Tar dando così ragione alla Provincia di Salerno

Niente appartamenti ne alberghi di lusso nel palazzo delle Poste di Salerno. E' quanto stabilisce la sentenza del Consiglio di Stato, che ribalta completamente quella emessa in primo grado dal Tar dando così ragione alla Provincia di Salerno e torto alla famiglia Rainone, che ha acquistato il palazzo nel 2010. "Ora, - si legge nella sentenza -  in disparte dalla considerazione che l’uso a fini pubblici di tale struttura, nonostante il mutamento di proprietà, era ancora in atto, e lo è tutt’ora, proprio in virtù del veduto contratto di locazione, al momento dell’adozione della variante impugnata, cosicchè per ciò solo non sembra che di quest’ultima si debba affermare l’illegittimità per la confermata qualificazione come standard dell’immobile in ragione della subita “sdemaniaizzazione implicita ”, appare di rilievo evidenziare l’indiscutibile portata generale della disciplina con essa introdotta".


Insomma, la famiglia Rainone non potrà usare il palazzo delle Poste per fini residenziali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Palazzo della Poste non può diventare un albergo: bocciato Rainone

SalernoToday è in caricamento