Premiato il vincitore della call “La manifesta”: il manifesto che disegna una nuova icona salernitana

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

E’ Vincenzo Del Vecchio, architetto e illustratore trentenne originario di Santa Maria a Vico (Caserta), il vincitore della prima edizione della call “La Manifesta”, promossa dal Collettivo Blam di Salerno e finalizzata alla produzione dell’illustrazione per il Manifesto 2019/2020 del progetto SSMOLL - San Sebastiano Monte dei Morti Living Lab – al suo primo anno di attività presso l’ex Chiesa dei “Morticelli”, in Largo Plebiscito, Salerno. La call, aperta a tutti, è stata lanciata a Dicembre 2019 con l’obiettivo di raccogliere e generare visioni di un anno di esperienze, progetti attivati, spettacoli prodotti, valori e idee condivise attraverso il primo laboratorio urbano partecipato in città che parte proprio dal riuso adattivo dell’ex Chiesa dei “Morticelli”, la quale, iconicamente, per la prima volta, viene stilizzata per inserirsi nel profilo urbano da cui è stata assente per oltre trent’anni di abbandono. Tra le 12 proposte raccolte, l’illustrazione selezionata per la realizzazione del grande manifesto di 2x3m, è un potente inno alla città di Salerno, tutta da scoprire attraverso tre livelli di lettura: a distanza più lontana il profilo dei “Morticelli”, ad una visuale più ravvicinata, i profili dei volti degli abitanti e, più da vicino, i dettagli paesaggistici e architettonici del centro storico, dal lungomare al verde della città alta. Spiega il vincitore: «Al primo anno di attività del progetto SSMOLL, sotto la volta “celeste” della chiesa dei Morticelli, si staglia l’immagine di una città che si racconta attraverso nuove relazioni tra persone e luoghi, configurando profili sorprendenti e immaginifici. Sulla grande distanza, l’illustrazione per il manifesto mira a trasmettere l’idea della molteplicità di incontri ancora possibili e invita l’occhio ad osservare le diverse superfici, attraverso le quali cogliere nuovi paesaggi urbani e riscoprire la città». Vincenzo Del Vecchio è un artista di Santa Maria a Vico che vive ed opera a Napoli. Con il suo manifesto porta avanti il lavoro di ricerca sulle architetture delle città del Mediterraneo, pubblicato nel suo libro di illustrazioni: “Terraneo”. Maggiori informazioni sul sito: https://www.videlart.it/ Sara possibile scoprire la data della festa di premiazione e affissione del Manifesto, durante la quale saranno esposti i lavori di tutti i partecipanti, sul sito www.blamteam.com e le pagine Facebook Blam e Instagram blam.strategieadattive.

Torna su
SalernoToday è in caricamento