Casal Velino si aggiudica il "Premio Resa" per la raccolta dell'alluminio

Il Premio Resa viene riconosciuto dal CIAL sui conferimenti da raccolta differenziata di fascia A+ e fascia A e viene calcolato sui conferimenti totali effettuati nel corso dell’anno solare

Casal Velino

Grande soddisfazione per Casal Velino che ha ottenuto il Premio Resa in seguito al miglioramento delle prestazioni di raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio (lattine per bevande, vaschette e scatolette per il cibo, tubetti, bombolette spray, tappi, chiusure ed anche il foglio sottile).

La raccolta differenziata dell'alluminio

La raccolta differenziata dell’alluminio in Italia è in continua crescita. Ad oggi sono più di 6.700 i Comuni italiani dove è organizzato il servizio di raccolta (l’83% del totale) con il coinvolgimento di 54 milioni di cittadini. Alla luce dei dati analizzati e dei risultati di raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio in Italia relativi all’anno 2018, CIAL (Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo dell’Alluminio) ha stilato una speciale classifica che individua i Comuni, e i gestori dei rifiuti urbani, con le migliori performance quantitative e qualitative di raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio.

Il premio

Il Premio Resa viene riconosciuto dal CIAL sui conferimenti da raccolta differenziata di fascia A+ e fascia A, ovvero la cui frazione estranea non superi il 5%, e viene calcolato sui conferimenti totali effettuati nel corso dell’anno solare, rapportandoli agli abitanti serviti dal soggetto convenzionato per la determinazione della relativa resa pro capite. L'obiettivo del CIAL è quello di stimolare la  crescita dei conferimenti, allargare il numero di soggetti e bacini premiati, nonché consolidare e fidelizzare i rapporti in un’ottica di trend di sviluppo delle quantità gestite. Ad aggiudicarsi il premio, assegnato sulla base dei risultati del 2018, sono stati in tutto 56 soggetti, per un totale di 2.551 Comuni e il coinvolgimento di 17 milioni di abitanti. In Campania il Consorzio CIAL ha premiato:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • la società Ambiente SpA che si occupa della raccolta differenziata in 33 Comuni campani, fra cui Ercolano e Torre del Greco;
  • la Laucopetra Spa, nel cui territorio rientra anche la cittadina di Portici, più volte premiata a livello nazionale dal Consorzio nell’ambito dell’iniziativa Comuni Ricicloni di Legambiente;
  • la Lavorgna Srl che lavora in 16 Comuni del beneventano fra cui Sant’Agata dei Goti.

Sono stati, poi, premiati, come singoli comuni, Massa Lubrense e Frattaminore in provincia di Napoli, e Casal Velino in provincia di Salerno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento