Allori per il direttore del Ruggi, a Longo spetta il premio Sebetia-Ter 2019

Al direttore Longo è stato conferito il premio Sebetia-Ter 2019 “Quale Miglior Direttore delle Strutture Strategiche di Vertice in ambito nazionale”

Allori per il direttore generale dell'azienda ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona. Il dottor Giuseppe Longo, infatti, nell’Auditorium del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli, ieri, ha ricevuto notevoli soddisfazioni in occasione del Premio Internazionale “Sebetia-Ter”, Targa d’Argento del Presidente della Repubblica italiana.

L'iniziativa

L’evento, organizzato dal Presidente del Centro Studi di arte e cultura Sebetia-Ter, Ezio Ghidini Citro, vede il patrocinio del Consolato Generale di Francia a Napoli, dell’Assessorato all’Istruzione e alle Politiche Sociali della Regione Campania, dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, dell’Università degli di Salerno, dell’Università degli di Napoli “Parthenope”, dell’Università degli Studi del Sannio, dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa, del Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli, della Fondazione Valenzi, del Circolo Ufficiali Marina Militare di Napoli. Assegnati, dunque, i riconoscimenti alle personalità di rilievo nel mondo della cultura: le scienze, l’ingegneria, la medicina, l’arte, l’archeologia, la giurisprudenza e la comunicazione.  Al direttore Longo  è stato conferito il premio Sebetia-Ter 2019 “Quale Miglior Direttore delle Strutture Strategiche di Vertice in ambito nazionale”.

Parla Giuseppe Longo

“Sono molto onorato del conferimento del Premio riconoscimento per il quale desidero manifestare la più viva gratitudine ai promotori dell'iniziativa ed in particolare al Presidente del Centro Studi del Premio internazionale Sebetia-Ter, Prof. Ezio Ghidini Citro e al Presidente della Commissione della XXXVII Edizione del Premio Internazionale “Sebetia-Ter 2019”, Dr. Giovandomenico Lepore.

Un ringraziamento particolare va anche all’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno, in quanto l'attribuzione di questo Premio sta ad attestare anche il lavoro svolto quotidianamente da tutti gli operatori dell’Azienda che rappresenta, pertanto, il luogo ideale dove sviluppare le migliori eccellenze e risultati in campo sanitario, così come testimoniano gli ultimi dati pubblicati dell’Agenzia Nazionale per i servizi sanitari Regionali (Agenas).”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento