menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
stalli per disabili a Piazza della Concordia

stalli per disabili a Piazza della Concordia

Presentata Smart Stop, la nuova App per il parcheggio dei disabili

Piazza della Concordia è la prima area cittadina dove sarà sperimentata la nuova funzione di parcheggio. E' già attiva per sistemi Android e tra 4 giorni anche per dispositivi Apple

Stamattina a Piazza della Concordia è stato inaugurato "Smart Stop", il parcheggiatore virtuale che segnalerà agli automobilisti il primo posto auto disponibile. "Smart Stop è la nuova APP realizzata totalmente in città", sottolinea con orgoglio l'ideatrice Linda Spampanato che per il supporto tecnologico si è avvalsa dell'azienda Nettuno di Francesco Virtuoso. In questa prima fase sperimentale, ci si rivolgerà esclusivamente agli automobilisti disabili che, muniti di relativo permesso, saranno in grado di visualizzare attraverso la nuova APP la disponibilità di un posto auto presso gli undici stalli messi a disposizione da Salerno Mobilità. Piazza della Concordia è la prima area utilizzata ma il Comune di Salerno sta già individuando nuove postazioni nell'area di parcheggio Foce Irno. "E' sintomo di grande civiltà individuare e soprattutto rispettare zone di parcheggio per disabili all'interno di una più vasta area adibita alla sosta - dice l'Assessore comunale alla Mobilità Mimmo De Maio - undici stalli sono un numero sufficiente e direttamente proporzionale alla capienza complessiva degli altri posti auto. Immaginiamo in futuro un'applicazione che garantisca a tutti gli utenti di conoscere in tempo reale la disponibilità di posti liberi in una determinata area di parcheggio. Faccio una raccomandazione a cittadini e furbetti: le aree saranno controllate, nessuno pensi di parcheggiare qui comodamente perché fioccheranno multe salatissime".

"L'APP è già disponibile per sistemi Android e tra 3 giorni, al massimo 4, potrà essere utilizzata anche per dispositivi Apple - dice Linda Spampanato, ideatrice - alla smart stop speciale per disabili sarà abbinata a breve un'altra destinazione d'uso, la market. Gestirà in provincia il controllo delle presenze degli operatori mercatali". "E' una prima sperimentazione, si tratta del primo passo - sottolinea Massimiliano Giordano, amministratore unico di Salerno Mobilità - abbiamo cominciato con i disabili che è l'utenza alla quale va data attenzione in più. Con la presenza di 11 stalli a Piazza della Concordia si risolve anche il problema del sovraffollamento nei parcheggi in occasione di Luci d'Artista. Da qualche anno c'è già un'idea, che portiamo avanti con il Comune di Salerno, di controllo centralizzato delle aree di parcheggio. Per Piazza della Libertà, ad esempio, sarà prevista una prenotazione on line del parcheggio. In attesa che accada, salutiamo con soddisfazione l'arrivo di Smart Stop. Si può procedere in futuro anche con un'APP per il parcheggio degli automobilisti normodotati ma bisognerebbe intervenire su un perimetro di parcheggio molto più ampio". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento