menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maccauro

Maccauro

Il presidente di Confindustria accusato di abuso di ufficio, indagato anche Romano

Come riporta La Città, i due avrebbero espropriato irregolarmente alcuni terreni per ampliare l’azienda di famiglia, la EuroFlex, della quale oggi il leader di Confidustria è direttore generale

Il presidente di Confindustria Mauro Maccauro e suo padre Gerardo sono accusati di abuso d'ufficio. Come riporta La Città, i due avrebbero espropriato irregolarmente alcuni terreni per ampliare l’azienda di famiglia, la EuroFlex, della quale oggi il leader di Confidustria è direttore generale. Le irregolarità esposte risalirebbero al 1999, quando alla guida dell’azienda c’era Gerardo Maccauro. Sui documenti contestati dalla Procura, non apparirebbe nemmeno una volta la firma del neo presidente Maccauro. Tra gli indagati, anche il sindaco di Mercato San Severino Giovanni Romano, ex assessore regionale della giunta di Stefano Caldoro e due tecnici comunali.

Come si legge su La Città, la vicenda nasce dalla denuncia di un vicino, che contestava il mancato pagamento dei terreni espropriati. Le responsabiltà minori, mosse all’ex sindaco e agli impiegati comunali, riguarderebbero invece l’autorizzazione e la stesura materiale dei documenti utili all’esproprio degli appezzamenti di terreno.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento