rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Presidio dei Vigili del Fuoco ad Agropoli: protesta dell'Usb

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

L’attuale organico del Comando Provinciale di Salerno dei Vigili del Fuoco non garantisce la piena operatività dei distaccamenti di Giffoni Valle Piana e Sarmo. D’altro canto, non è più rinviabile la costituzione di un distaccamento ad Agropoli che possa meglio affrontare le vaste esigenze del comprensorio cilentano. Nel manifestare l’apprezzamento per lo sforzo operato dall’Amministrazione Comunale di Agropoli, nel reperire locali adeguati per destinarli a sede dei Vigili del fuoco, USB ribadisce l’urgenza di un decreto che contenga l’allargamento della pianta organica con relativa assegnazione di personale professionalizzato da impiegare stabilmente.


L’Unione sindacale di Base chiede alla società civile e alla classe politica del territorio di sostenere ed adoperarsi per vincere questa battaglia per vedere trionfare principi indisponibili a garanzia del soccorso d’emergenza affinché sia sempre tutelata la salute e la incolumità delle persone: basta con i tagli ai servizi pubblici, basta con la precarietà.

Il coordinamento USB di Salerno nel denunciare l’attesa da oltre sei mesi dell’attivazione di uno sportello di Prevenzione Incendi presso la sede dei Vigili del fuoco di Vallo della Lucania, auspica che la definizione del distaccamento di Agropoli abbia tempi più rapidi alla luce del nuovo riordino delle competenze del Comando Nazionale dei Vigili del fuoco e che quindi, questo distaccamento VVFF di Agropoli, possa essere inserito per decreto nel dispositivo di soccorso del Comando di Salerno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidio dei Vigili del Fuoco ad Agropoli: protesta dell'Usb

SalernoToday è in caricamento