rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Presidio della Valle dell'Irno: soddisfatte la FP CGIL Salerno e la RSU del Presidio "G.Fucito"

A seguito dell'incontro con il Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera Ruggi d’Aragona di Salerno, ecco cosa è emerso

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

A seguito dell'incontro con il Direttore Generale dell'Azienda Ospedaliera Ruggi d’Aragona di Salerno, il Segretario Generale della FP CGIL Salerno e la RSU del Presidio "G.Fucito" di Mercato San Severino Gerardo Liguori e Gerardo Sessa esprimono soddisfazione sulle rassicurazioni fornite circa il futuro del Presidio della Valle dell'Irno.

Diverse le problematiche poste dalla FP CGIL che hanno trovato risposta dalla Direzione Strategica, a partire dall'arrivo delle due unità mediche per il reparto di Urologia e una in Pronto Soccorso. E' stata condivisa la necessità di accelerare l'apertura della clinica odontoiatrica, la ripresa della Medicina Legale e il potenziamento del Reparto di Otorino. Dovrà essere rinforzato il numero di medici nel Reparto di Medicina con la giusta previsione di posti letto.

E' invia di definizione l'arrivo di un'ambulanza specifica per il trasporto dei pazienti bariatrici. Per quanto riguarda l'Ortopedia, la FP CGIL auspica che il Presidio possa a breve disporre di personale e strutture per  garantire un servizio di assistenza di qualità all'ampia platea di utenti provenienti dai diversi comuni dell'area e per rafforzare le funzioni del Pronto Soccorso. Superata la pausa estiva si darà seguito al'avvio delle procedure per l'attribuzione degli Incarichi di Funzione previsti per il Presidio.  La FP CGIL Salerno continuerà ad essere vigile affinché gli impegni presi arrivino a compimento in tempi brevi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidio della Valle dell'Irno: soddisfatte la FP CGIL Salerno e la RSU del Presidio "G.Fucito"

SalernoToday è in caricamento