rotate-mobile
Cronaca Centro / Piazza Giovanni Amendola

Presidio per la pace in piazza Amendola: l'appello del Comitato salernitano

Il Comitato Salernitano per la Pace e il Disarmo: "Non è con la violenza, né con gli estremismi che si possono affrontare i problemi. Anzi si aggravano"

Si terrà in piazza Amendola il 4 ottobre, alle ore 18, il presidio contro ogni intervento armato organizzato dal Comitato Salernitano per la Pace e il Disarmo. "Non è con la violenza, né con gli estremismi che si possono affrontare i problemi. Anzi si aggravano. Con questo spirito riteniamo dovere di ogni nazione mettere in campo azioni incisive sul piano diplomatico - hanno esordito dal Comitato -  Il nostro paese, per la sua posizione geografica, è pienamente dentro ed è il più coinvolto dagli sconvolgimenti del Medio Oriente e del Nord Africa. Non può rimanere fermo ed essere inerme. Può e deve ritrovare un proprio ruolo in questa area strategica anche sulla questione palestinese".

"Chiediamo quindi al nostro governo, che ci rappresenta un atto di coraggio e di attuazione della nostra bellissima Costituzione (art. 11 e non solo). Vogliamo che la nostra diplomazia sia un agente costruttivo di dialogo e di ricerca di soluzioni politiche- continuano dal Comitato - Pretendiamo che nell’immediato si lavori per una tregua nei combattimenti in Siria, combattimenti incentivati anche da diverse nazioni, non solo arabe, che sostengono sia i ribelli sia il governo siriano. Una tregua per permettere all’ONU e all’Europa (ma non solo) il tempo necessario affinché si possa costruire e attuare una soluzione politica condivisa da tutte le parti in causa".

Il 4 ottobre in cui si festeggia il Santo Patrono d’Italia, alla fine del presidio, dunque, la consegna alla Prefettura di Salerno di "un nostro messaggio diretto al Presidente del Consiglio". "Auspichiamo, e cercheremo di costruire le condizioni necessarie nei giorni successivi, che tale documento riceva un adeguato sostegno e rafforzamento dai nostri Enti Locali con specifiche delibere di sostegno", hanno concluso gli organizzatori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidio per la pace in piazza Amendola: l'appello del Comitato salernitano

SalernoToday è in caricamento