menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tribunale

Tribunale

Presunti abusi sessuali su uno straniero in canonica: chiesta una nuova perizia sul frate

E' quanto ha stabilito il tribunale di Salerno dove è in corso il processo al religioso che è accusato di aver palpeggiato un giovane straniero in cerca di lavoro

E' stata disposta una perizia sul frate accusato di aver abusato di uno straniero in cerca di lavoro. E' quanto ha stabilito il tribunale di Salerno dove è in corso il processo al religioso: la vittima era stata ospitata in canonica e svolgeva mansioni di tuttofare ed autista.

L'accusa

L'anziano frate, secondo l'accusa, avrebbe attirato in canonica il giovane disoccupato con la promessa di un lavoro, ma avrebbe poi tentato più volte di avere con lui rapporti sessuali. In particolare, lo avrebbe afferrato alle spalle in bagno e palpeggiato mentre era in auto. Chiesta, dunque, una nuova perizia sul frate che, intanto, ha negato tutto. L’udienza è stata aggiornata alla fine di gennaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-killer: donna muore a Baronissi, il cordoglio del sindaco

  • Cronaca

    Covid a Salerno, 20 positivi: c'è anche una ultracentenaria

  • Cronaca

    Donna si lancia dal balcone e muore: dramma a Sarno

  • Cronaca

    Annamaria Ascolese è morta: fu sparata dal marito carabiniere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento