rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Prevenzione sismica, la Regione pubblica bandi per 25,6 milioni di euro

La graduatoria che sarà redatta dagli uffici a seguito delle domande pervenute per gli interventi previsti, andrà a scorrimento. E sarà tenuta presente anche per l'attribuzione delle ulteriori risorse in arrivo dal Dipartimento per questi stessi obiettivi

Sono stati pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania numero 71 del 31 ottobre (sezione Decreti dirigenziali -Dipartimento 53 delle Politiche Territoriali – D.G. 8 Direzione Generale per i lavori pubblici e la protezione civile), i bandi pubblici destinati alla prevenzione sismica e alla messa in sicurezza del territorio. La cifra stanziata è di 25 milioni e 600mila euro, di cui: 1,3 milioni destinati alla microzonazione sismica; 20,7 milioni per la messa in sicurezza di edifici pubblici strategici di proprietà comunale, rilevanti ai fini di protezione civile e 3,6 milioni per gli edifici privati.

Si tratta, in particolare, di tre tipologie di interventi: microzonazione sismica, miglioramento/adeguamento sismico o demolizione e ricostruzione di edifici e infrastrutture di interesse strategico; rafforzamento locale, miglioramento sismico, demolizione e ricostruzione di edifici privati. I finanziamenti sono destinati ai Comuni che, successivamente, per quanto riguarda la messa in sicurezza degli edifici privati, pubblicheranno a loro volta bandi pubblici.

La graduatoria che sarà redatta dagli uffici a seguito delle domande pervenute per gli interventi previsti, andrà a scorrimento. E sarà tenuta presente anche per l’attribuzione delle ulteriori risorse in arrivo dal Dipartimento per questi stessi obiettivi, pari ad altri 19 milioni di euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prevenzione sismica, la Regione pubblica bandi per 25,6 milioni di euro

SalernoToday è in caricamento