menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Street Control, la conferenza di alcune settimane fa

Street Control, la conferenza di alcune settimane fa

Street Control, ondata di multe: già 92 trasgressori beccati in mattinata

Nella prima giornata di monitoraggio delle auto in doppia fila, subito pugno duro dei vigili urbani. Elevate già 92 contravvenzioni, 250 auto monitorate

Fioccano multe nella prima giornata di Street Control, il nuovo sistema di monitaggio introdotto dalla Polizia Municipale per stroncare il malcostume della sosta in doppia fila e rendere più scorrevole la circolazione in città. Nelle prime ore della mattinata, sono state già controllate oltre 250 autovetture. Le contravvenzioni sono al momento 92. "L'eventuale assenza di revisione e altre anomalie sarà oggetto di un ulteriore approfondimento - precisa l'assessore comunale alla Mobilità, Mimmo De Maio - in questo momento l'attività dei vigili urbani s'è concentrata sulle violazioni principali, quelle che afferiscono al comportamento dell'automobilista. E' ovvio poi che si distingue da caso a caso. Esempio: se un genitore accosta a destra e fa scendere il proprio figliolo dall'auto per consegnarlo alla moglie o alla nonna, ripartendo subito dopo, è evidente che quel comportamento non sia causa di contravvenzione. La pattuglia dei vigili urbani monitora, visualizza la targa dell'auto ma non scatta in quel caso la contravvenzione. E' giusto sottolineare e precisare per non generare il comportamento diverso, cioè la paralisi e l'immobilismo. Street Control serve ad educare ai giusti comportamenti, non a modificare i comportamenti che già sono corretti".

Il "cambio di marcia" era stato ampiamente annunciato dai Vigili Urbani e dall'Assessore comunale alla Mobilità durante la conferenza stampa fissata a Palazzo di Città alcune settimane fa. "Saremo intransigenti", avevano annunciato i caschi bianchi e così è stato. I controlli a tappeto sono scattati stamattina. Due pattuglie della Polizia Municipale - la prima per l'individuazione del trasgressore e la seconda per l'emissione del verbale, se l'autovettura al momento della violazione è sprovvista di conducente - hanno coperto il percorso che va da Mercatello al centro cittadino, precisamente da Piazza Monsignor Grasso al Teatro Verdi e ritorno. L'attività di controllo proseguirà oggi e anche nei prossimi giorni, coinvolgendo anche via Irno. Nella zona orientale, tanti automobilisti sono stati "pizzicati" in divieto di sosta e di fermata. Nel centro cittadino, invece, la moda è il parcheggio in doppia fila. Gli automobilisti saranno invitati a presentarsi al Comando dei Vigili Urbani per esibire documentazione relativa allo stato del veicolo. Le contravvenzioni saranno differite, se a bordo dell'autovettura non c'è il conducente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

social

Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Lotto tecnico: nuove vincite per i lettori, i numeri

  • social

    Lotteria degli scontrini: i codici della seconda estrazione

  • social

    Prignano Cilento, dopo 50 anni ritorna l'aquila sul Monumento ai Caduti

  • social

    Superenalotto: vincita di 84.032,07 euro a Pagani

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento