menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Disordini a San Matteo, nel mirino della Digos 20 persone tra portatori e cittadini

In particolare si tratterebbe di persone già note alle forze dell’ordine, con alle spalle precedenti per droga o per disordini nel corso di manifestazioni sportive

Sarebbero venti le persone segnalate all’autorità giudiziaria dalla Digos in merito ai disordini verificatisi domenica scorsa durante la processione di San Matteo. La Procura - riporta La Città -  starebbe indagando su sedici di queste. Solo tre o quattro sarebbero portatori, tutto gli altri farebbero parte della società civile che avrebbe esagerato con le contestazioni. In particolare si tratterebbe di persone già note alle forze dell’ordine, con alle spalle precedenti per droga o per disordini nel corso di manifestazioni sportive.

Le ipotesi di reato restano turbativa di manifestazione religiosa e offese al ministro del culto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento