menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fonderie Pisano

Fonderie Pisano

Fonderie Pisano: sanzione da 800 euro, Forte: "Chiederemo il risarcimento danni"

Luigi Pisano pagherà 800 euro di sanzioni: il processo a carico del 92enne titolare delle omonime fonderie di via dei Greci, a Fratte, si è concluso con un patteggiamento

Luigi Pisano pagherà 800 euro di sanzioni e spese processuali: il processo a carico del 92enne titolare delle omonime fonderie di via dei Greci, a Fratte, si è concluso con un patteggiamento, secondo gli accordi raggiunti tra le parti. Tre i capi di accusa verso il proprietario delle fonderie: mancate norme di sicurezza sul luogo di lavoro, elevate emissioni di sostanze tossiche nell'atmosfera e mancata autorizzazione di immettere i fumi nell'atmosfera.

Date le attenuanti in caso di patteggiamento, Pisano dovrà pagare la sanzione pecuniaria e le spese processuali. "Come Comitato - ha detto Lorenzo Forte, presidente del Comitato "Salute e Vita"- siamo soddisfatti dell'esito del processo dove ci eravamo costituito parte civile insieme a Legambiente e Comune di Pellezzano. Il patteggiamento almeno ci permetterà di procedere in un processo civile per la richiesta del risarcimento danni. Pisano ha ammesso la colpa e questo per noi è importante. Appena sarà emanata in maniera definitiva la sentenza, noi avvieremo le procedure per chiedere il risarcimento danni", ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento