menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Procuratore Corrado Lembo

Procuratore Corrado Lembo

Procura della Repubblica e Confindustria firmano il protocollo di legalità

Rapporto di reciproca collaborazione per rendere più incisiva l’azione di contrasto alla criminalità comune e organizzata, con particolare riguardo ai reati di estorsione, usura e concussione

Domattina alle 10.30, nell’Aula Parrilli del Palazzo di Giustizia, il Procuratore della Repubblica di Salerno, Corrado Lembo e il Presidente di Confindustria Salerno, Andrea Prete sottoscriveranno un Protocollo d’intesa tra Procura della Repubblica di Salerno e Confindustria Salerno.
Dopo la sottoscrizione del Protocollo di Legalità tra il Ministro dell’Interno e Confindustria nazionale, Confindustria Salerno e Procura della Repubblica di Salerno intendono, con la firma del nuovo Protocollo, instaurare un rapporto di reciproca collaborazione per rendere più incisiva l’azione di contrasto alla criminalità comune e organizzata, con particolare riguardo ai reati di estorsione, usura e concussione, anche al fine di tutelare l’iniziativa economica privata, quale valore di rango costituzionale, e di garantire, nel contempo, che essa non si svolga in contrasto con l’utilità sociale né rechi danno alla sicurezza, alla libertà ed alla dignità umana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento