Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Progetto "Art House": Salerno aderisce, opportunità per i giovani

Pubblicato il bando di selezione di 50 artisti per la partecipazione al Progetto "Art House", finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile con l'avviso pubblico "Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici"

Trasformare una struttura confiscata alla criminalità in una casa dell'arte: questo lo scopo del bando di selezione di 50 artisti per la partecipazione al progetto "Art House", finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile con l'avviso pubblico "Giovani per la valorizzazione dei beni pubblici".

Promossa dall'Osservatorio Comunicazione Partecipazione Culture Giovanili dell'Università di Salerno, l'iniziativa mira a supportare la professionalizzazione del lavoro creativo giovanile, agevolare l'entrata delle produzioni artistiche in circuiti economici finalizzati alla vendita e integrare il messaggio artistico nel tessuto civile e sociale. "Il core del progetto consiste nella conversione di una struttura confiscata alla criminalità organizzata in una casa dell'arte, sede di un'impresa sociale di distribuzione delle opere artistiche prodotte nella stessa location sul modello delle antiche botteghe d'artigianato e distribuite attraverso canali formali diretti e indiretti. - si legge sulla nota del Comune - A questa attività di base si affiancano progetti guidati e tematici di arte pubblica volti alla divulgazione di messaggi civici e sociali". Per ulteriori informazioni: Giovani.unisa.it
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto "Art House": Salerno aderisce, opportunità per i giovani
SalernoToday è in caricamento