menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Progetto Scuola Sicura al parco Mercatello Salerno

La manifestazione finale del progetto rivolto agli studenti delle scuole della provincia si è tenuta sabato presso il parco del Mercatello alla presenza del prefetti Gerarda Maria Pantalone, che ha consegnato gli attestati

Si è tenuta sabato scorso presso il parco del Mercatello la manifestazione conclusiva del progetto Scuola Sicura, iniziativa organizzata dalla prefettura di Salerno e alla quale ha preso parte anche il prefetto Gerarda Maria Pantalone. Gli studenti, nel corso della manifestazione finale, hanno dato dimostrazione pratica di quanto appreso durante gli incontri teorici sui potenziali rischi naturali e antropici dell'ambiente domestico e scolastico.

I ragazzi si sono cimentati in scenari di rischio in cui venivano simulati principi di incendio sviluppatisi in alcuni ambienti (casa e scuola) e domati con il corretto utilizzo degli estintori; si sono poi confrontati in altre prove di soccorso in cui, dando concreta dimostrazione della “catena della sopravvivenza”, hanno trasportato persone  traumatizzate a seguito di cadute, attraverso l’impiego di mezzi di fortuna.

Il programma, coordinato dalla prefettura di Salerno con l’ausilio di un comitato organizzatore provinciale di cui fanno parte, tra gli altri, i rappresentanti dei vigili del fuoco, con la collaborazione dall’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, del corpo forestale dello Stato, delle aziende sanitarie locali, del comitato provinciale della Croce Rossa Italiana, dell’ufficio XV del ministero dell’università e della ricerca e del comune di Salerno, ha visto il coinvolgimento di circa 1200 studenti in rappresentanza di 13 scuole della provincia.

Al termine dell’iniziativa, seguita con particolare interesse ed entusiasmo da tutti i partecipanti e dai cittadini accorsi numerosi, sono stati consegnati dal prefetto Gerarda Maria Pantalone gli attestati di partecipazione agli studenti ed alle scuole aderenti all’iniziativa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento