rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Battipaglia

Sfruttamento della prostituzione, a Battipaglia arrestato "protettore"

Al termine di un servizio di pedinamento l'uomo, nullafacente di Albanella, è stato arrestato dai carabinieri sulla strada litoranea. Aveva appena intascato parte dei proventi di una prostituta moldava: è stato arrestato

Un uomo di Albanella, P. A., 49 anni, nullafacente, è stato arrestato dai carabinieri in flagranza del reato di sfruttamento della prostituzione. I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Battipaglia, agli ordini del capitano Giuseppe Costa, al termine di un servizio di pedinamento e controllo hanno sorpreso l'uomo, lungo la strada provinciale 175 litoranea di Battipaglia, mentre sorvegliava una prostituta, risultata essere una 38enne moldava, per poi farsi dare parte del suo incasso, circa 420 Euro.

Era stato lo stesso P. A. ad accompagnarla sul "luogo di lavoro". I carabinieri lo hanno quindi fermato e, nel perquisire la sua automobile, una Wolkswagen Golf, oltre che la sua abitazione ad Albanella, hanno rinvenuto due pistole, repliche di armi vere, senza il tappo rosso. L'auto, il denaro e le pistole sono state sequestrate, mentre l'uomo è stato condotto presso il carcere di Salerno, zona Fuorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfruttamento della prostituzione, a Battipaglia arrestato "protettore"

SalernoToday è in caricamento