Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Coordinamento Animalista, sit-in al comune contro il circo Orfei

Si terrà il 2 febbraio davanti a al palazzo del comune, a partire dalle 9, il sit-in di protesta del coordinamento contro l'arrivo del circo Orfei in città. Gli animalisti: "Il circo con gli animali è sofferenza allo stato puro"

Sit-in di protesta domani mattina, ai piedi di Palazzo di Città, per dire "no" al circo con gli animali in città. Ad organizzare l'iniziativa, il coordinamento animalista salernitano che punta il dito contro l'amministrazione comunale "per aver aperto le porte al circo Orfei e al suo tendone della sofferenza". "Il circo con gli animali è sofferenza allo stato puro - ha sottolineato l'animalista Irene Caputo - Se pensiamo che vi sono animali,spesso molto grandi, costretti in gabbie e ad essere trasferiti da una città all'altra invece di vivere liberamente nel loro habitat naturale, ma addirittura costretti ad essere addestrati e a svolgere esercizi che causano un rilevante stress psico-fisico, ci chiediamo come sia possibile provare gioia e divertimento?"

Numerose, intanto, le richieste all'amministrazione De Luca di sbarrare le porte al tendone circense: "Chiediamo già da diversi anni all'amministrazione comunale  delle semplici ordinanze che vietino sia l'esposizione sia l'utilizzo di animali, soprattutto appartenenti alle specie esotiche, per spettacoli circensi e dunque di consentire l'ingresso in città solo ai circhi senza animali", spiegano gli animalisti che portano avanti la loro battaglia etica contro la legittimazione del divertimento attraverso la sofferenza degli amici di zampa. A seguire il presidio di domani, ne seguirà un altro, domenica 5 febbraio, nei pressi dello stadio Arechi, dove verrà ospitato il circo Orfei.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coordinamento Animalista, sit-in al comune contro il circo Orfei

SalernoToday è in caricamento