rotate-mobile
Cronaca Torre Angellara / Via Clark Generale

Presidio contro il circo: animalisti in piazza per sensibilizzare i salernitani

Non si sono lasciati scoraggiare dal gelo, gli innumerevoli animalisti scesi in piazza in occasione del presidio contro il Circo Orfei

Tutti in piazza, gli animalisti salernitani, per il presidio contro il circo Orfei che, dal 20 al 26 febbraio, per la seconda volta in due mesi, fa tappa nella nostra città.  Tantissimi,  gli attivisti che, rispondendo all'invito di "Veg in Campania", fino alle ore 20 di questa sera, manifesteranno il loro dissenso per la schiavitù degli animali da circo, presso il piazzale antistante lo stadio Arechi.

"Il sindaco di Salerno non ha rispettato l'impegno preso in periodo di campagna elettorale nel programma politico 2011-2016 sotto la voce Ambiente, dove si legge che Occorre (...) vietare l'attendamento di circhi che utilizzino animali in cattività durante gli spettacoli. Siamo ancora in attesa di un'ordinanza in tal senso", spiegano gli attivisti.

Intanto, nonostante le condizioni meteo non ottimali, non sono mancati i salernitani che si sono recati al circo, oggi: "Pensavamo giocasse in casa la Salernitana tanta era la gente che nel primo pomeriggio si è recata al Circo - racconta il responsabile della comunicazione Lav, Alfredo Riccio - In molti, però, ci hanno dato ascolto e hanno rinunciato ad assistere allo spettacolo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presidio contro il circo: animalisti in piazza per sensibilizzare i salernitani

SalernoToday è in caricamento