menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"I figli non si pagano": spunta uno striscione sul lungomare

Il Comitato “Difendiamo i Nostri Figli" ha trovato adesioni anche nella nostra città: in tanti andranno a Roma il 30 gennaio

"I figli non si pagano": è quanto si legge sullo striscione spuntato sul lungomare di Salerno. Il Comitato “Difendiamo i Nostri Figli", infatti, ha trovato adesioni anche nella nostra città: in tanti si recherenno a Roma il 30 gennaio per la famiglia e per i diritti dei bambini. Nella capitale si terrà una grande manifestazione  a difesa del diritto dei bambini di avere una mamma e un papà.

L'iniziativa è stata indetta per protestare contro il ddl Cirinnà sulle unioni civili, che sarà discusso in Senato a partire dal 26 gennaio. Per prender parte alla manifestazione è possibile scrivere una mail a: salerno@difendiamoinostrifigli.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento