Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Stadio Vestuti / via Nizza

I lavoratori del Cns tornano a protestare dinanzi l'Asl di Salerno

Il direttore generale Antonio Squillante incontrerà le sigle sindacali mercoledì mattina nel suo ufficio. Sul posto sono giunti i carabinieri

Dopo la protesta del 28 gennaio e la fumata nera arrivata dalla riunione in Prefettura, riesplode nuovamente la protesta dei lavoratori del Consorzio Nazionale Servizi, che provvedono alla pulizia di tutte le strutture dell'Asl. Questa sera sono tornati dinanzi l'ingresso della sede centrale di via Nizza per chiedere, ancora una volta, di essere ascoltati dal direttore generale Antonio Squillante in merito alla loro vertenza lavorativa, visto che mancano solo due giorni alla scadenza del contratto.

Accanto a loro le sigle sindacali che hanno chiesto con forza un incontro urgente al manager dell'Asl di Salerno, che è stato programmato per mercoledì 4 febbraio nel suo ufficio. Sul posto sono giunti i carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I lavoratori del Cns tornano a protestare dinanzi l'Asl di Salerno

SalernoToday è in caricamento